lunedì 25 giugno 2012

Pubblicità insopportabli #7 - Cattivissimo me

Tesoro, ti prego, torna a nasconderti dietro quel paravento animalier.
Oggi sono un centrifugato di malvagità. Kattivia non manca mai nel mio frigo, ma oggi ho il dente più avvelenato del solito. Come liberare tutto questo accumulo di energia negativa? Feng shui? Tai-chi?
Magari un'altra volta... oggi ho deciso che distribuirò cattiverie gratuite a chi voglio io, cioè ai personaggi che popolano gli spot più irritanti in circolazione. Vi chiederete, dov'è la novità?
Be', mentre nei precedenti episodi di Pubblicità insopportabili mi sono sempre sforzato di fare critiche costruttive (e qui parte la risata registrata), oggi sarò estremamente distruttivo e politicamente scorretto. Detto questo invito vivamente gestanti, bambini, anziani, deboli di cuore o di stomaco e persone particolarmente sensibili o permalose a non proseguire nella lettura.


La mia vittima sacrificale di oggi è Daphne Groeneveld, la modella olandese che ha prestato il suo volto (e glielo restituiamo volentieri) allo spot del profumo Dior Addict. So che in molti l'hanno pensato, ma io mi faccio coraggio e lo scrivo nero su bianco:  più che la testimonial di Dior, sarebbe più indicata come attrice di horror, o quanto meno dovrebbe accontentarsi di pubblicizzare Alien di Thierry Mugler, prodotto molto più adatto a lei. Certo, so che la bellezza è un concetto relativo e immagino che al mondo ci sia gente che sappia apprezzare le bellezze extra-terrestri (non so come, ma è ottava nella classica delle super top model del momento!), però, andiamo... ha i tratti fisionomici di un pesce tropicale, diamine!
Il viso sembra stato lasciato a metà in piena fase d'assemblaggio. Nell'intento del regista, Daphne dovrebbe rappresentare una novella Brigitte Bardot, ma più che altro è identica a Susanna Tuttapanna, la bambina tutta-sorriso del formaggino. Una Susanna Tuttapanna cresciuta e sensibilmente dimagrita, che si diverte a troieggiare a ritmo in un bar malfamato di Saint Tropez (scusate il linguaggio duro, ma qualcuno deve pur dire le cose come stanno a questo mondo).
A proposito di ritmo, la colonna sonora... I love you, Ono degli Stereo Total.
Per carità, canzone carina, orecchiabile, vagamente nonsense, estiva... ma, amore-mio-bella-di-papà, non credi di aver marinato un po' troppe lezioni di canto? Quando grida "Fame!" è davvero lei che canta o è lo strillo di un gabbiano inserito come elemento naturalistico, visto che siamo in località balneare?

Per il momento ho saziato la mia sete di sangue, ma le Pubblicità insopportabili torneranno presto (è una minaccia). Intanto... pitupitum pa!

20 commenti:

  1. Per me funziona . Lo scopo e quello di vendere , e se comprare Dior mi fa sentire di "troieggiare" un po a saint tropez , ben venga :) . Non so se lei e brutta o bella , sicuramente in una stanza con altre 100 ragazze lo noterei.Il rifferimento a Bande a Part, poi , con il ballo , lo trovo come reinforcement per il concetto di made in france ,Bardot , ecc .

    http://www.youtube.com/watch?v=PN0QZiK3Luo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con chi ho l'onore? :)
      Comunque perchè non scegliere una modella o un'attrice francese, in tal caso? Credo ce ne siano a sufficienza.

      Elimina
  2. Ma io trovo di gran lunga peggio quella di Prada Candy, in cui la tizia viene presa da un raptus di follia, inizia a strattonare un povero sventurato per poi prendere a rincorsa per gettarglisi come un'ippopotama sulle spalle... e intanto urla "I DON'T CAAAAREEEE!"
    Ma che cavolo ci mettono in 'sti profumi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo, è vero! :D Me ne ero dimenticato... è da un po' che non la trasmettono, altrimenti sarebbe finita dritta dritta su Le Pubblicità insopportabili! :D
      'Sti profumi allucinogeni...

      Elimina
  3. A dirla tutta questa pubblicità ha inquietato abbastanza anche me la prima volta che mi è capitato di vederla... O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me, sono ancora scosso! :D
      Ci vorrà un po' prima che ci riprendiamo dallo shock! :D

      Elimina
  4. A parte che la musichetta sotto mi urta il sistema nervoso con tutti quegli stridii gratuiti, la pubblicità può anche funzionare...fino a che lei non entra nel bar e non si alza la gonna per mostrare le CHIAPPE! E tu ti chiedi: ma perché? Neanche fosse un profumo da uomo, che allora capirei il messaggio "Mettiti questo profumo e tutte le fregnette ti mostreranno con gaudio il deretano!". Boh. Vabbè.
    Alex V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, infatti, è un troieggiamento del tutto ingiustificato... mostrare il sederino a una comitiva di frequentatori di osterie non è esattamente un comportamento prudente, e lo dico per esperienza: ogni volta che l'ho fatto ne ho pagato le amare conseguenze. Quanto alla canzone, davvero, "qualcuno dovrebbe porre fine alle sofferenze di quella povera bestia" :P

      Elimina
  5. ma almeno il profumo com'è ? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento non ti saprei dire, non l'ho ancora sniffato ;) Ne avrei paura, sinceramente, non vorrei ritrovarmi in un pub di San Tropez a mostrare le mie grazie... non di nuovo.

      Elimina
    2. il profumo di essere buono è buono, a sephora sono stata letteralmente assaltata dai commessi con i tester. Che poi, girare in città facendo giravolte a volontà? Mettersi un gatto come cappello in testa? Ma i gatti non vanno spruzzettando urina in giro? Rimango basita.
      E comunque Kattivissimo ci piaci Raffy <3

      Elimina
    3. Ahahahahaha ma grazie! :D <3 Ho tutta l'intenzione di colivare questa parte della mia personalità! :P

      Elimina
    4. dsisisisisisisi! continua e deliziaci ^^

      Elimina
  6. "Comunque perchè non scegliere una modella o un'attrice francese, in tal caso? Credo ce ne siano a sufficienza."

    E dai ! Su ! Solo perche sei abituato a vedere Monica Bellucci che fa intimo , dentifricio ,prezzemolo , pasta e pomodoro , solo perche italiana come i prodotti , non significa che il resto del mondo deve funzionare cosi ...

    E poi basta con le attrici sulle copertine di Vogue e nei spot fashion . Il catwalk e per le modelle cosi come il palco degli Oscar e per le attrici ...

    Comunque , questo spot funziona ... e come un matrimonio americano , ha un po di something new, something old , something borrowed , al meno non e un doppione "uccide creativita " come Flora Gucci vs . Vermillion p2 Slipknot ...

    Che ne pensi ?

    http://www.youtube.com/watch?v=v3KXWUvvjo8

    http://www.youtube.com/watch?v=LvetJ9U_tVY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Monica Bellucci in effetti non la sopporto :P
      Comunque, scherzi a parte, la pubblicità secondo me non è male... semplicemente questa Daphne la trovo inquietante XD
      Quanto a Flora... sono sincero, mi è sempre piaciuta tantissimo! Sia per Donna Summer che per l'atmosfera magico-naturale :D E poi non vedo tanto la somiglianza con il video che hai linkato (tra l'altro molto bello anche quello): in Flora, infatti, la modella è una specie di creatura eterea che controlla il vento con i suoi movimenti in un campo fiorito... mentre nel video musicale a me sembra che il tema sia l'esatto contario: è la ragazza ad essere in balìa del vento, come una foglia...

      Elimina
  7. Oddimio!
    Ma cos'è sta pubblicità! Lei orrenda, ha preso un palo in faccia, magra come una sottiletta, cosa vuole sculettare che il culo non ce l'ha!? Inquietante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah cattivissimo me... ma anche cattivissimo te *___*
      Oh, sposami! (da leggersi con la stessa voce impostata di Paola Cortellunsky)

      Elimina
  8. Adoro la tua Kattiveria. XD
    Finalmente qualcuno che dice le cose come stanno!
    Questa pubblicità è insulsa, volgare almeno in un paio di punti (donna=oggetto sessuale sempre, eh?) e poi è vero che lei assomiglia a Susanna! XDD
    Spero arrivi presto una nuova pubblicità demolita da te. XD
    kiss & immutata stima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha grazie *___* la mia Kattiveria è al tuo servizio...
      E poi, tranquilla, ci saranno presto altre Pubblicità insopportabili... questa è una stagione d'oro!!!

      Elimina
  9. il troieggiamento nel bar è una citazione di questo film http://youtu.be/NmlEKcWepWI?t=2m
    e anche la canzoncina con quel modo di cantare si rifà alle canzoncine che cantava bardot all'epoca http://www.youtube.com/watch?v=tMCfnLAKRl8
    comunque lei in effetti è brutta e trooooppo magra. se sculettasse in un paesello qualsiasi non la guarderebbe nessuno.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...